mercoledì 15 maggio 2013

longè panno fisio soft


 chi si interessa di cosmesi naturale avrà sicuramente sentito parlare della dottoressa Riccarda Serri.in uno dei suoi interessanti video consiglia una leggera esfoliazione con i panni in microfibra,e non uno panno qualsiasi usato per le pulizie di casa ma uno appositamente studiato per la pelle.
mi dico ok proviamo.compro questo coso per la cifra spropositata di cira 16 euro...e forse di più non ricordo bene,ho anche messo a dura prova la pazienza del farmacista che ci ha messo 15 giorni  per trovarlo e farlo arrivare. il risultato ? tempo e denaro sprecato!oltre ad aver danneggiato il portafoglio ha danneggiato la mia pelle.
questa la mia esperienza:
ho iniziato ad usare il panno in estate,ogni sera per struccarmi insieme al gel detergente,e devo dire che mi è piaciuto usarlo...dopo una giornata a sudare questo panno ti libera la faccia da qualsiasi impurità e unto,una sensanzione di pulito profondo,una pelle super liscia e i pochi punti neri che ho si levano con estrema facilità.
ma dietro questa sensazione di pulizia estrema e viso più liscio della pelle di un neonato non mi stavo rendendo conto che stavo rendendo la mia pelle sottile come della veline e ultra fragile.nel giro di due mesi mi sono ritrovata con la pelle secca  e ultra sensibile.
ho smesso di usare subito questa 'pezza' e iniziato ad usare prodotti nutrienti e protettivi per proteggere la pelle rovinata.
ci ho messo tre mesi per rispristinare la situazione.
onestamente non so se il  problema è il panno in questione ...forse è troppo aggressivo...in effetti non ho notato grandi differenze tra questo panno e una pezza in microfibra da 3 euro,è giusto più morbido le prime due settimane.o magari l'uso giornaliero è veramente esagerato...il problema è che è difficile rendersi conto quanto usarlo...non si percepisce quanto la pelle sia sottile e fragile...si sente solo una pelle liscia...ha un effetto fuorviante .io non mi sento di consigliarlo a nessuno...giusto a chi ha l'acne visto la pulizia profonda che da(piano piano anche le impurità sotto pelle vengono fuori) ma mai e poi mai consiglierei un uso quodiano,per la pelle è troppo stress...e onestamente non consigliere di spendere così tanto per un panno che non ha molto di diverso da una pezza del supermercato...al lidl ho trovato una microfibra per la pulizia che è un velluto in confronto!
bocciatissimo!

3 commenti:

  1. Ciao cara, mi spiace moltissimo per la tua pelle, ma vedrai che presto ritornerà nutrita a dovere. Io non mi son mai fidata di questi pannetti di microfibra, la pelle è delicatissima e basta un nulla per renderla super-sensibile e insofferente. Un bacio grande dalla meg ^__^

    RispondiElimina
  2. Mmm..grazie per il consiglio...ne starò alla larga ^^

    RispondiElimina
  3. Io avevo acquistato la Konjack Sponge per una detersione quotidiana e devo dire che non mi dava problemi, dopo qualche mese però anche io sono giunta alla conclusione che è meglio evitare di utilizzare tutti i giorni questo tipo di prodotti, che alla lunga finiscono per aggredire la pelle :/

    RispondiElimina